Enigma letterario

Associa ciascuno dei seguenti scrittori ad un concetto fondamentale della sua poetica:

a.  Giovanni Verga    b.  Gabriele d’Annunzio    c.  Giovanni Mainato    d.  Giovanni Pascoli    e.  Giacomo Leopardi    f.  Eugenio Montale    g.  Luigi Pirandello

1.  Il male di vivere    2.  L’ideale dell’ostrica    3.  La filosofia del ‘lanternino’    4.  Il fanciullino    5.  Il superuomo    6.  Il superfanciullino    7.  La natura matrigna 

aaaaa

soluzione a p. 46

Annunci

Un’altra persona

Non so se avete notato che i nostri autobus e tram pullulano di ragazzine scollacciate.

Mettono tutto in mostra e sono prive di qualsiasi principio etico e morale.

Indossano legginSSS, shortSSS, hot pantSSS.

I loro sguardi sono provocatori, liscivi, amminchianti.

Immaginatevi il senso di orrore che ho provato quando mi sono accorto ieri che verso una di loro, anziché sentire disgusto e disprezzo, stavo concependo dei pensieri impuri. Per l’esattezza otto. Otto pensieri impuri!

Avrà avuto 16, 17, al massimo 28 anni. Mi sono chiesto: sono forse un piedofilo?

Non potevo vivere con questo macigno. Mi sono subito recato nella più vicina clinica filoleghista per autodenunciarmi. Per evitare lungaggini burocratiche ho dichiarato 10 anni in meno. Della ragazzina, intendo.

E siccome la lista d’attesa per la castrazione chimica era lunga, ho proceduto con la castrazione fisica (al liceo avevo 8 in entrambe le materie).

Ora sono un’altra persona.

imagesPYNOR9C8

FedeZZZ

Sono da sempre un fan accanito di FedeZZZ.

In generale ho una passione per tutte le persone che finiscono per ZZZ: Pierre BouleZZZ, Mario Luzzatto FegiZZZ, Paolo RumiZZZ, Jérémy MeneZZZ, ecc. ecc.

Mi sono presentato alle audizioni di Fattore X con un brano dei Sesso Pistole e mi sono detto “questo FedeZZZ, con tutti quei tatuaggi, ha l’aria di essere uno duro. Devo fare qualcosa per stupirlo”.

Durante l’esibizione ho urinato sul palco, ho simulato una crocifissione, ho malmenato due anziane signore del pubblico, ho tirato fuori dalla tasca un cuore bovino che mi ero fatto preparare il giorno prima dal mio macellaio e ho iniziato a divorarlo crudo.

Ma non mi hanno nemmeno lasciato finire e la security mi ha accompagnato alla porta.

Poi mi hanno spiegato che sono stato male informato, e che la cosa più trasgressiva fatta da FedeZZZ è stato un inno per Peppe Grillo.

Che delusione.

download (77)

Tema. I Promessi Sposi

Tracce:

  1. Nella prima versione dei Promessi Sposi Renzo è Fermo, mentre nell’ultima si muove molto: basti pensare che ogni giorno va a lavorare nella Finlandia. Inoltre si dà molto da fare per cambiare le cose e, quando sbaglia, lo fa sempre in buona fede. Non credi che in questo assomigli al nostro presidente del consiglio? Trovi che ci siano anche delle differenze tra i due, oltre al fatto che uno è al plurale e l’altro no?
  2. Don Abbondio, Don Rodrigo, Don Ferrante: chi dei tre è un prete? (non più di 8 facciate).
  3. Immagina di passare una brutta notte, dando la colpa alla vernaccia, e poi di svegliarti e scoprire che hai sotto l’ascella un sozzo bubbone: cosa faresti?
  4. “La sventurata rispose”. Con queste celebri parole l’autore lascia intendere che la monaca di Ponza ha ormai ceduto alle avances di Egidio. Secondo te cosa rispose? p.s. Anche se affronti argomenti scabrosi cerca comunque di usare un linguaggio consono al luogo in cui ti trovi.
  5. Padre Cristoforo prima di scegliere questo nome era Lodovico. Platinette prima di scegliere questo nome era Maurizio Coruzzi. Argomenta.

promessi-sposi

Quando c’era Lui

Quando c’era Lui si poteva passare per la stazione anche a tarda notte e non si veniva stuprati.

Quando c’era Lui si poteva lasciare in stazione una bicicletta incustodita e la si ritrovava il giorno dopo, riverniciata.

Quando c’era Lui i treni in stazione arrivavano in orario.

Quando c’era Lui quasi tutto avveniva in stazione.

Quando c’era Lui i ragazzini ti davano del Lei.

Quando c’era Lui la banda era larga, gratuita e suonava bene.

Quando c’era Lui si bonificava l’ago pontino.

Quando c’era Lui certe cose non succedevano.

Francesco Crispi, intendo. Di chi pensavate che stessi parlando?

Ebbene sì, sono un crispino e me ne vanto!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA