Una vita per la scienza

Ormai dovrebbe essere chiaro a tutti quelli che frequentano il mio blog che la mia cultura è vastissima e copre i più svariati ambiti del sapere: arte, letteratura, filosofia, economia, pio bove, psicologia, antropologia, Pooh e molto altro.

Assolutamente non trascurabili anche i miei contributi alla scienza: non mi piace parlare di me, ma devo dire che ormai da anni mi dedico ad alcune questioni apparentemente insormontabili, al limite delle possibilità umane, come l’inquadratura del cerchio o, nell’ambito dell’alchimia, la ricerca della pietra filosofica. Il mio unico difetto è che sono ingenuo, e ho lasciato che altri si appropriassero delle mie scoperte: tanto per fare un esempio, se solo fossi stato più furbo e non mi fossi fatto raggirare da Higgsss, ora si parlerebbe del bosone di Mainato.

Non mi stanco mai di sperimentare: unendo il teorema di Pitagora con il principio di Archimede ho dimostrato che un triangolo rettangolo immerso in un liquido riceve una spinta dal basso verso l’alto pari alla somma delle aree dei quadrati costruiti sui cateti. Mettendo insieme Newton e Guglielmo Tell ho colpito in volo con una freccia una mela mentre cadeva da un albero sulla testa di mio figlio.

Mi sono occupato anche di buchi neri. Scusate la volgarità.

Naturalmente so bene che la scienza richiede pazienza e metodo, e che spesso procede per piccoli passi. Non per nulla prima di elaborare una teoria della relatività generale (“Tutto è relativo a questo mondo”) avevo elaborato una teoria della relatività ristretta (“Tutto è relativo in Italia”). E prima di formulare una teoria del Tutto avevo formulato, più modestamente, una teoria del Qualcosina.

Ma il mio sogno rimane quello di realizzare la clonazione umana. Per questo ho messo già in preallarme il pronipote della pecora Dolly, che dovrei usare come cavia, e nel frattempo ho iniziato a farmi le ossa clonando un paio di carte di credito.

scienza

 

Annunci

3 pensieri su “Una vita per la scienza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...