Iena

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

La mia tendenza a dire “Pane!” al pane e “Vino!” al vino mi è valsa una chiamata degli autori de Le iene, che mi hanno proposto di entrare a far parte del programma.

Inizialmente non avevo le idee chiarissime su quello che avrei dovuto fare e temevo di dovermi cibare di carcasse di animali morti. Poi invece ho capito che dovrò denunciare imbrogli, sbugiardare parlamentari ignoranti, cogliere in fallo impiegati fannulloni, tendere trappole a preti piedofili, ecc. ecc. Tra una battaglia di civiltà e l’altra dovrò anche effettuare degli stacchetti con Ilary Blasi, motivo per cui sto frequentando una scuola di ballo.

Per mettermi alla prova la prima settimana mi hanno chiesto di individuare il maggior numero possibile di contraddizioni nei nostri politici. Dopo appena tre giorni i risultati sono sorprendenti. Ad esempio mi sono appostato nei pressi di un pollaio e ho potuto documentare con tanto di telecamera un vero e…

View original post 127 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...