Ancora sul liceo classico

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Mi spiace davvero che oggi il liceo classico sia una squola in crisi. Già in un post di qualche tempo fa ebbi a sostenere che chi esce dal liceo classico può fare di tutto, proprio come Rocky Roberts (ma io, come sapete, preferisco chiamarlo Roccioso Roberti).

Per carità, oggi la tecnologia e la scienza sono importanti, ma la lingua e la civiltà classica sono alla base della nostra cultura umanistica. Pensate solo a tutti i detti famosi che ci hanno lasciato gli scrittori latini. Ad esempio:

Quousque… e poi come continuava?

Veni, vidi... oddio, qual era il terzo?

Panem et... et cosa? Non ricordo!

In vino... aspetta, cosa c’era in vino?

Carpe… ce l’ho sulla punta della lingua!

Scusate, un po’ di stanchezza… In ogni caso vorrei citare un esempio che vi farà comprendere quanto sia ancora importante il liceo classico. Un mio amico soffre…

View original post 157 altre parole

Annunci

3 pensieri su “Ancora sul liceo classico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...