Oroscopo

Ho notato con rammarico un leggero calo di visualizzazioni dei miei post(s): siamo scesi sotto i 55 milioni, e devo ammettere che sono un po’ preoccupato. L’ “intervista doppia” nella quale avevo riposto tanta fiducia non ha sortito gli effetti sperati. Ho deciso dunque di provare con un’altra operazione simpatia per attirare nuovi lettori: l’oroscopo. In fondo quasi tutti i giornali e le riviste hanno la rubrica dedicata all’oroscopo. E dunque… vai con l’Oroscopo!

Ariete. Io vi darei anche dei consigli, ma è fiato sprecato.

Toro. Tanto se anche vi dico cosa vi succederà cosa cambia?

Gemelli. Non basta uno che rompa le scatole: adesso pure in due!

Cancro. Mi sforzo di chiedervelo in modo gentile: cosa volete da me?

Leone. Se vi dico io cosa dovete fare non diventerete mai autonomi.

Vergine. Una sola parola: vergogna.

Bilancia. Vostro figlio è intelligente, ma non si applica.

Scorpione. Vostro figlio si applica, ma non è intelligente.

Sagittario. Curioso: fino ad oggi ho sempre pensato che si scrivesse con due g.

Capricorno. Non ditemi che credete davvero agli oroscopi: ho troppa stima della vostra intelligenza.

Acquario. Per caso mi avete scambiato per Padre Pio?

Pesci. Non vorrei essere scortese, ma vi faccio presente che in circolazione ci sono anche altri astrologi.

zodiaco

 

 

 

Annunci