Prof. Coldhates

Annunci

Tecniche di corteggiamento

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Dato che oggi è S. Valentino vorrei rispondere ad una domanda che molti mi fanno: a cosa devo il mio successo con le donne? Già, perché, se non lo sapevate, io ho un grande successo con le donne: sono un noto tomber de fam, un po’ come quel personaggio, come si chiamava, aspetta… quel prete… ah, sì, don Giovanni, che credo sia stato allontanato dalla sua parrocchia proprio per questo motivo.

Non è facile rispondere. Mi limiterò a citare due tipologie di corteggiamento che ho messo in atto di recente e che hanno ottenuto grandi risultati.

Primo esempio: un giorno, durante una festa a cui ero stato invitato, mi sono avvicinato ad una donna molto piacente e, senza nemmeno presentarmi, le ho detto: “Un ossiacido è un acido che contiene idrogeno, ossigeno ed un altro non metallo”. E poi: “Una base è una sostanza che disciolta in acqua produce ioni…

View original post 153 altre parole

Fake news

Come sapete oggi siamo pieni di fake news. Tutti quelli che come il sottoscritto gestiscono un blog devono prestare la massima attenzione per evitare di pubblicare informazioni inattendibili. Occorre che ogni notizia che arriva sia vagliata attentamente: è in gioco la credibilità del nostro lavoro.

Io non faccio altro che ricevere fake news dalla mattina alla sera. Qualche esempio solo degli ultimi giorni:

Bioetica: il Vaticano dichiara guerra all’Olanda.

Lory Del Santo: “Illibata sono!”

Omicidio Mozart: prosciolto Salieri.

Louis Armstrong: “Sulla luna non ci sono mai stato: ero a casa a suonare la tromba”. 

Alle volte anche i collaboratori della mia redazione si lasciano andare a facili entusiasmi. L’altro giorno ad esempio un ragazzo assunto da poco è entrato nel mio ufficio sostenendo di avere saputo da un suo amico massone che abita in via Manzoni n. 4 che sarebbe in atto un complotto demoplutogiudaico ad opera dei Savi di Sion (in pratica dei saggi della nota città svizzera), i quali, gestendo la grande finanza e favorendo l’immigrazione con il solo scopo di preparare l’avvento di un uovo ordine mondiale, avrebbero preso contatto con esponenti di una civiltà di origine extraterrestre, che dopo avere costruito le Piramidi e creato l’ordine dei Templari avrebbero rapito Paul McCartney nel ’69 per sostituirlo con un clone in grado di scrivere canzoni con messaggi subliminali. Io ho subito sentito puzza di bruciato e ho immediatamente avviato delle indagini per approfondire la questione. E cosa ho scoperto? Come volevasi dimostrare, l’ennesima fake news: l’amico massone abita in via Manzoni n. 3.

fake

Prima gli italiani

Lo so, forse mi farò molti nemici per quello che sto per scrivere. So anche che quasi tutti non saranno d’accordo, ma sapete che a me piace andare controcorrente, e quindi non esito a dire a gran voce: “Prima gli italiani!”. L’ho sostenuto, lo sostengo e lo sosterrò sempre.

Case da affittare? Prima gli italiani! Posti di lavoro? Prima gli italiani! Posti liberi allo stadio? Prima gli italiani! Posti liberi in chiesa? Prima gli italiani! Posti liberi nella moschea? Prima gli italiani! Donne single? Prima gli italiani! Gironi di Champions League? Prima gli italiani!

Tra l’altro io non sono di quelli che lo dicono in patria, ma poi si vergognano di ripeterlo quando sono all’estero. Ricordo ad esempio che una volta, in occasione di un concerto a Londra, riuscii a entrare saltando tutta la fila al grido di “Prima gli italiani!”.

Certo, alle volte si possono verificare anche eventi spiacevoli. L’altro giorno ad esempio stavo entrando in un bar, quando mi si è avvicinato un extracomunitario di colore ed evidentemente islamico, chiedendomi se gli offrivo la colazione. Io non mi sono certo fatto impietosire, ma gli ho subito rivolto una serie di domande a cui naturalmente non ha saputo rispondere: “Sei davvero un profugo oppure sei un clandestino? Perché se voi venite qui e mi chiedete un cappuccino io devo offrirvelo mentre se io vengo da voi e chiedo di offrirmi un cappuccino mi tagliate la testa e mandate il video ad Al Jazeera? Dov’è la tua donna? Chi mi assicura che non sia chiusa a casa con il velo a preparare il minestrone? Perché mi chiedi una brioche come Maria Antonietta e non un semplice pezzo di pane? Chi mi assicura che tu hai davvero fame e non voglia di qualcosa di buono come la signora della pubblicità anni ’90?”. E ho concluso con un bel: “Caro mio, prima gli italiani!”

Purtroppo la notizia si deve essere diffusa perché il giorno dopo allo stesso bar e alla stessa ora, mi sono imbattuto in 56 milioni di persone che mi chiedevano la colazione. Non solo non ho potuto pagarla a tutti, ma ho creato mio malgrado dei problemi di sicurezza, con tutta quella gente.

maria antonietta

Ghey’s anatomy

Ritorna in TV la fortunata serie Ghey’s anatomy. Anche le puntate di quest’anno cercheranno di rispondere ad una domanda: se i ghey sono esseri umani come noi, se hanno due occhi, un naso, due orecchie, se hanno le trombe di Eustachio e le cellule di Langerhans, se hanno il piloro, se sono dotati di falangi, falangine e falangette, perché fanno quello che fanno?

gray

Oroscopo

Ho notato con rammarico un leggero calo di visualizzazioni dei miei post(s): siamo scesi sotto i 55 milioni, e devo ammettere che sono un po’ preoccupato. L’ “intervista doppia” nella quale avevo riposto tanta fiducia non ha sortito gli effetti sperati. Ho deciso dunque di provare con un’altra operazione simpatia per attirare nuovi lettori: l’oroscopo. In fondo quasi tutti i giornali e le riviste hanno la rubrica dedicata all’oroscopo. E dunque… vai con l’Oroscopo!

Ariete. Io vi darei anche dei consigli, ma è fiato sprecato.

Toro. Tanto se anche vi dico cosa vi succederà cosa cambia?

Gemelli. Non basta uno che rompa le scatole: adesso pure in due!

Cancro. Mi sforzo di chiedervelo in modo gentile: cosa volete da me?

Leone. Se vi dico io cosa dovete fare non diventerete mai autonomi.

Vergine. Una sola parola: vergogna.

Bilancia. Vostro figlio è intelligente, ma non si applica.

Scorpione. Vostro figlio si applica, ma non è intelligente.

Sagittario. Curioso: fino ad oggi ho sempre pensato che si scrivesse con due g.

Capricorno. Non ditemi che credete davvero agli oroscopi: ho troppa stima della vostra intelligenza.

Acquario. Per caso mi avete scambiato per Padre Pio?

Pesci. Non vorrei essere scortese, ma vi faccio presente che in circolazione ci sono anche altri astrologi.

zodiaco

 

 

 

W Sanremo

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Anche quest’anno sta per iniziare il Festival di Sanremo. Che dire? Si tratta di un evento televisivo e musicale che ogni anno incolla davanti alla TV milioni di italiani. E non solo italiani. Tutto il mondo guarda Sanremo, tutto il mondo ce lo invidia. Mi risulta ad esempio che in Giappone sia molto apprezzato: lì lo chiamano Remo-San.

Sanremo è musica. Sanremo è melodia. Sanremo è armonia. Sanremo è spettacolo. Sanremo è competizione. Sanremo è allegria. Sanremo è tradizione. Sanremo è famiglia.

Non c’è niente da aggiungere: Sanremo è Sanremo. A me sinceramente piacerebbe poter seguire almeno una puntata dal vivo. E’ un peccato che non sia mai riuscito a capire in quale città si svolge.

Japan

View original post